Come pianificare un viaggio a Roma 6 cose da sapere

0
84

Nel momento in cui si parla di viaggi spesso si pensa a luoghi lontani, quando invece, per chi non l’ha ancora vista completamene, la nostra Italia offre al turista bellezze a 360° mare, cultura, sapori non a caso è il quinto paese più visitato al mondo, ma perché allora non organizzare le proprie vacanze in Italia? Partendo da Roma la sua capitale?

Visitare Roma per la prima volta o tornarvi a distanza di anni suscita sempre un’emozione nel turista, che si ritrova investito dal fascino e dalla bellezza della città antica.

Che cos’ha Roma di così tanto speciale? Perché Roma attira così tante persone?

Perchè Roma è sempre stata molto più che una città: era un simbolo di potere, da qui è nata una delle civiltà che ha cercato di conquistare il conquistabile e di cui sono rimasti i monumenti a testimonianza, fra le cose da visitare a Roma ovviamente. Ma Roma a parte tutto ciò è anche una metropoli, ancor più caotica e trafficata a causa della massa frequente di turisti che vi si riversa. E’ per ciò un’ottima cosa pianificare prima il nostro viaggio a Roma, di modo da poter trascorrere una vacanza tranquilla e senza intoppi.

In viaggio verso Roma

Naturalmente la pianificazione inizia dalla partenza. Se partite dalle isole potete optare per: l’aereo (consigliato) per cui varie linee propongono anche voli low-cost, come Rayanair, oppure la nave con Moby, Tirrenia e Sardinia Ferris la tratta è più lunga ma è ottimale se avete paura dell’aereo ovviamente. Via terra si può scegliere fra: l’auto tenendo conto dei costi come benzina ed autostrada ma anche dell’occasione di potersi muovere più liberamente con un mezzo proprio (dentro Roma comunque è meglio spostarsi con la metropolitana) o in alternativa il treno, mezzo consigliato, veloce, economico e se siete fortunati puntuale.

Quando visitare Roma

Non c’è esattamente un periodo migliore per visitare Roma, dipende da voi. Se non amate l’eccessiva canicola ed il sovraffollamento turistico potreste optare per la primavera, se amate le feste tradizionali allora potrete recarvi a Roma durante il Natale e la Befana o per la Pasqua.

Dove dormire a Roma

Fra hotel, B&B, ostelli e camere in affitto si suggeriscono gli appartamenti in affitto per le vacanze più lunghe o i B&B per i soggiorni brevi. Gli hotel di Roma sono la soluzione ideale per chi ama avere tutti i comfort e ce ne sono di non eccessivamente dispendiosi. Date una scorsa alle fotogallery, informatevi presso amici o parenti che sono già stati in vacanza a Roma e, soprattutto, qualora siate in viaggio con un pet informatevi circa le disposizioni prese dagli hotel che chiamerete per maggiori informazioni.

Cosa visitare a Roma

Una volta arrivati e sistemati i bagagli nel nostro alloggio non ci resta che guardarci intorno. Cosa visitare a Roma? Domanda che può apparire scontata ma in realtà se ci riflettete, Roma è ricca di monumenti che non sono tutti visitabili se si tratta di una breve vacanza. Orientatevi verso ciò che vi piace di più: arte, archeologia, religione, musei etc… Aiutandovi con una mappa dei monumenti tracciate l’itinerario che vi piacerebbe seguire e controllate le fermate di metrò ed autobus nei dintorni dei punti da voi scelti.

Un ristorante a Roma

Si dovrà ovviamente mangiare, se avete preso un appartamento in affitto problema risolto altrimenti si consigliano le trattorie, dove si può mangiare del buon cibo locale ad un prezzo ragionevole. I ristoranti turistici vi propongono menù a prezzi stracciati ma la qualità sovente lascia a desiderare o potreste trovarvi sul piatto una cotoletta milanese spacciata per un tipico piatto romano.

I nostri consigli

Tenete sempre presente a voi stessi, e a chi sta con voi, che i monumenti si rispettano e che quindi non è il caso di bivaccarci, che le fontane non sono rubinetti pubblici e che anche se è estate non è il caso di entrare succinti nelle chiese ed inoltre che all’interno di diversi musei non è possibile portarsi dietro oggetti acuminati o zaini capienti, per ovvi motivi.

 

Fonte: Bloggaviaggio.com