Assicurazione viaggio: cos’è e quali tutele offre

Le assicurazioni viaggio sono dei prodotti che si sono diffusi in modo importante negli ultimi tempi, segno evidente del fatto che i consumatori li gradiscono molto e li reputano assai utili, e ci sono tutte le premesse affinché tali polizze si affermino ulteriormente nel futuro più prossimo.

I vantaggi che queste assicurazioni sanno garantire al viaggiatore sono effettivamente notevoli, scopriamo dunque cosa le contraddistingue.

Cos’è l’assicurazione viaggi

Come si può intuire dal nome, questa assicurazione riguarda i viaggi, a prescindere dal fatto che essi vengano compiuti per turismo, per lavoro o per altre ragioni ancora.

Questa polizza tutela dunque delle persone fisiche, le quali prima della loro partenza scelgono di acquistare un’assicurazione specifica per mettersi al riparo dai principali eventi spiacevoli che potrebbero verificarsi durante il soggiorno.

I potenziali imprevisti che possono insorgere durante un viaggio sono molteplici, per questo motivo queste assicurazioni presentano caratteristiche molto variegate e possono tutelare da sinistri molto diversi.

A cosa serve l’assicurazione viaggio

Se ci si chiede a che cosa possa servire l’assicurazione viaggio, le possibili risposte sono dunque molteplici.

Tra le tutele che più interessano i contraenti vi sono senz’altro quelle di natura sanitaria, quelle per storno e annullamento hotel, quelle per ritardi e cancellazioni di voli aerei e ancora quelle riguardanti lo smarrimento del bagaglio, l’assistenza legale, la Responsabilità

Civile, dunque danni che l’assicurato può accidentalmente causare a persone o cose e molto altro ancora.

Come si può ben immaginare, sul mercato si possono trovare polizze viaggio molto diverse, di conseguenza è importante informarsi a dovere per orientarsi sul prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Alla luce di questo, dunque, non c’è miglior consiglio di consultare attentamente il foglio illustrativo di ogni singola polizza assicurativa a cui ci si sta interessando: su questi documenti ufficiali sono specificate non solo le tutele garantite all’assicurato, ma anche i massimali, ovvero le cifre massime che la società assicuratrice può erogare, le modalità di quantificazione del danno, particolari casi per i quali non è riconosciuto un rimborso e quant’altro interessi il cliente.

Assicurazione sanitaria viaggio

Come si diceva in precedenza, l’assicurazione sanitaria viaggio è tra quelle reputate più utili ed importanti, non a caso queste tutele ricorrono nella grande maggioranza dei prodotti di questa tipologia.

Queste assicurazioni tutelano il viaggiatore per quel che riguarda le esigenze mediche che possono insorgere durante il suo soggiorno, quindi necessità di visite specialistiche, ricoveri, cure urgenti e quant’altro.

Stipulare una polizza di questo tipo è sempre consigliabile, ma è fondamentale soprattutto laddove si debba soggiornare in una nazione che non offre cure di sanità pubblica in maniera gratuita, come ad esempio gli Stati Uniti.

Negli USA i costi per le esigenze mediche, anche quelle più semplici, sono davvero altissimi, basti pensare che anche una banale prescrizione medica ha un costo non trascurabile, ecco perché partire assicurati è importantissimo; non è certo per caso d’altronde se anche gli stessi cittadini statunitensi fanno ricorso alle assicurazioni private per mettersi al riparo da brutte sorprese.

Assicurazione storno/annullamento hotel

L’assicurazione storno/annullamento hotel riguarda prettamente l’alloggio presso la struttura ricettiva prenotata.

Questa polizza ristora l’assicurato di eventuali penali di annullamento della sua prenotazione, allo stesso modo offre un rimborso nel caso in cui si ritrovi a dover interrompere il suo viaggio dopo la sua partenza.

Assicurazione viaggio per chi viaggia spesso

Le assicurazioni viaggio per chi viaggia spesso sono formulate in modo specifico per chi è solito fare molti viaggi nel corso dell’anno.

Il vantaggio principale che queste polizze sanno offrire è nel fatto che la persona è assicurata in tutti i viaggi effettuati nell’arco temporale specificato nel contratto, esonerandola così dal dover sottoscrivere un’assicurazione prima di ogni sua partenza.

La gamma di tutele che queste polizze sanno offrire è molto variegata, dunque anche in questo caso è importante consultare attentamente i fascicoli informativi.

Conclusioni sulla polizza viaggio

Le assicurazioni viaggio sono dunque delle polizze utilissime per chi viaggia, mettendo al riparo da svariate eventualità spiacevoli.

Ovviamente i vari prodotti disponibili in commercio differiscono tra loro anche a livello di costi, tuttavia si può affermare che i prezzi di queste assicurazioni sono ampiamente accessibili, soprattutto laddove li si rapporti agli enormi rischi, economici e non, da cui mettono a riparo.

Fonte delle informazioni: https://www.ergoassicurazioneviaggi.it/assicurazione-viaggi

La crescita degli esports in Italia

Il mondo dei videogiochi è entrato a pieno titolo nel mondo delle scommesse online e non. Le console moderne sono interattive e soprattutto sono fisiche/spaziali. Con la connessione su Internet, in uno spazio virtuale tutto suo i giocatori sono insieme. Collaborano nella costruzione ambientale o nelle lotte contro avversari, creano tornei e squadre.

Prima dei videogiochi, magari a tema medievale, fantasy e di guerra c’erano Fifa e simili. Insieme al Fantacalcio, anche online, connettono le persone su mini tornei organizzati. Come non potevano approdare nei bookmaker sezioni di esports?

Gli Esports un settore su cui investire

E-Sports è l’abbreviazione di sport elettronici, videogiochi organizzati per gamer professionisti e agonistici. Questa realtà esiste da molto tempo all’estero e in Italia, solo adesso ne sentiamo parlare di più.

Gli esports sono confermati anche in Italia, in crescita e apprezzati. Dallo sport reale arrivano investimenti per la realizzazione di campionati o gare simulate. Arrivano progetti di spinta e investimento del settore da aziende e realtà affermate.

I nuovi progetti dell’Osservatorio Italiano Esports

Ad esempio, l’Osservatorio Italiano Esports ha aperto due importanti collaborazione. La prima con CreationDose che si occupa di marketing. Le due realtà stanno analizzando le tendenze sui social, da Facebook a Tik Tok.

A questa collaborazione si unisce Infront, impegnata nel marketing sportivo. Si legge sul Corriere dello Sport che Infront ha creato diverse iniziative. Prima fra tutte il campionato eSerie A Tim. Da pochi giorni attiva anche una partnership con un’organizzazione francese, la Team Vitality.

I due fondatori di OIES e Infront hanno dichiarato di voler riunire i player più importanti. L’Osservatorio migliorerà gli studi, i dati e le analisi di crescita e tendenza.

Esports e scommesse sportive

Gli esports sono entrati nelle piattaforme di scommesse sportive grazie a tornei importanti. Abbiamo parlato della eSerie A Tim per il calcio ma ci sono anche le categorie. Ad esempio fantasy, urban, thriller o militare, a strategia.

Mel97982.site è uno degli ultimi url di Melbet. La società ha visto cancellare l’indirizzo .com dall’AAMS per assenza di licenza autorizzata. La piattaforma è stata ricreata così com’è e con i suoi bonus. Leggi di Più

Perché Melbet è il miglior bookmaker straniero per gli esports?

Vincono le sue schede informative che spiegano dettagliatamente le regole sulle scommesse. Dedica un punto dettagliato per ogni titolo presente nella lunga offerta di giochi. Ne vediamo qualcuno.

  • La sezione desktop di Melbet per gli Esports ha tre menù importanti.
  1. A sinistra c’è il lungo elenco di titoli, insieme a preferiti e live attivi.
  2. Al centro vengono trasmesse partite o incontri con video Flash Player. Intorno tutte le tabelle con gli scontri attivi, le tipologie di scommesse, i punteggi.
  3. A destra ci sono le schedine da giocare o guardare, due tabelle in fondo: multipla o del giorno.

Se non sappiamo come si scommette su un gioco elettronico basta cercare informazioni. La pagina delle regole generali si attiva con la I posta nella prima barra, il tasto è a destra. Il sommario contiene tutti i titoli tra cui esports per tutti i giochi presenti.

L’aperitivo Street Food più Terrone e Afoso di Milano

La città Ambrosiana questo week-end celebra il sud Italia e lo fa con la terza edizione de “ l’aperitivo Street Food più Terrone e Afoso di Milano”.

La spiaggia all’Alzaia Naviglio Grande 192 diventa il punto d’incontro di tutti i milanesi di adozione che sentono la mancanza della proprio terra di origine e non solo.

Questo evento infatti è adatto per coloro che vogliono provare un’esperienza diversa dal solito, per chi sente il bisogno di andare in vacanza (anche solo per tre sere virtualmente) e per tempo o denaro non può o per chi vuole semplicemente divertirsi.

All’aperitivo Street Food più Terrone e Afoso di Milano troverete balli, musica e tanto buon cibo tipico del sud Italia. Se chiuderete gli occhi vi sembrerà davvero di essere altrove; la musica, i profumi, tutto vi parlerà del meridione.

Tutti i gruppi e le informazioni utili su l’aperitivo Street Food più Terrone e Afoso di Milano

L’aperitivo Street Food più Terrone e Afoso di Milano è un evento ad ingresso gratuito realizzato dal gruppo Storie Metropolitane.

Questo si svolgerà dal 27 al 29 luglio 2018 in prossimità del Naviglio Grande.

Il vostro viaggio culinario alla scoperta del sud Italia inizierà alle 18.00 e vi proporrà prodotti deliziosi come il pane di Altamura ripieno di stracciatella alla salsiccia con finocchio, le mozzarelle di bufala campane, le focacce baresi, le pittule, le friselle salentine, i pasticciotti e molto altro ancora.

Le serate si animeranno poi con canti e balli tipici, capaci di ricreare la calda ed accogliente atmosfera che caratterizza il meridione.

Venerdì i SifaSud, gruppo popolare milanese, vi terranno compagnia con i canti popolari tipici delle migliori feste contadine; sabato i Malapizzica vi faranno ballare pizziche, tarantelle, tamurriate e saltarelli; Domenica la spiaggia del Naviglio si trasformerà nelle tipiche spiaggie salentine con un dancehall ed una anguriata party per rinfrescarsi.

Siete pronti a vivere un’esperienza unica a Milano? Il sud vi aspetta.

Caccia al tesoro Colle Aventino: i bambini vanno a caccia del tesoro nascosto

Se non è una vacanza romantica e cerchi un modo divertente per far scoprire ai tuoi bambini le meraviglie di Roma, allora non può perderti la caccia al tesoro organizzata sul Colle Aventino.

Caccia al tesoro Colle Aventino

L’appuntamento è per sabato 21 luglio. Dalle 17:30 il Cicero in Rome Associazione Culturale organizzerà un visita ai più belli monumenti del colle Aventino con quiz, indovinelli, domande e cacce al tesoro.

Caccia al tesoro Colle AventinoPuò partecipare all’evento tutta la famiglia, anche se le attività sono dedicate solo ai giovani esploratori che hanno un’età compresa tra 4 -10 anni. Questo però non vuol dire che non possono partecipare i bambini con età inferiore o superiore (nel caso della fascia di età fino a 13 anni è necessario comunicarlo in anticipo così da creare un percorso specifico per loro). L’età non deve limitare la partecipazione poiché, ciò che conta realmente, è l’indole del bambino, il suo interesse e la sua capacità a svolgere attività di questo tipo.

I gruppi saranno suddivisi per età e livello di interesse dimostrato, e ad ognuno sarà assegnata l’attività più adatta al proprio livello di apprendimento.

Il costo della caccia al tesoro sul Colle Aventino

Il costo del biglietto per partecipare alla visita guidata, all’attività didattica organizzata e ricevere l’attestato finale è di:

  • 12 € per i bambini con età compresa tra 3 e 12 anni (partecipano attivamente);
  • 5 € per gli adulti accompagnatori.

I bambini con età inferiore a 3 anni solitamente non pagano ma questo può variare in base alla loro partecipazione all’attività didattica svolta.

Per le famiglie sono stati realizzati 3 diversi pacchetti vantaggioso con biglietti di 40 € per 3 bambini e 2 adulti; 30 € per 2 bambini e 2 adulti; e di 20 € per 1 bambino e 2 adulti.

Modalità di iscrizione

È possibile iscriversi all’attività didattica compilando il modulo online presente sul sito dell’associazione o scrivendo al’email di simoscad@gmail.com indicando numero e nominativi dei partecipanti, titolo dell’attività che si vuole svolgere ed un contatto.

24 ore prima dell’evento, se l’iscrizione è andata a buon fine, riceverai una mail con tutte le informazioni necessarie per l’attività (orario, abbigliamento consigliato, programma).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi