Inizio terza giornata di Champions League: Inter vince, Milan perde

0
232

La Champions League è la più elevata competizione annuale tra club europei della Uefa, è seguita da Europa League e Conference League (da quest’anno).

In data 19 ottobre si è giocata la prima parte della terza giornata fase a gironi, della Serie A hanno giocato Milan e Inter contro Porto (squadra portoghese) e Sheriff (squadra moldava). Il Milan con grande delusione di Pioli perde per la terza volta, invece l’Inter vince.

Nelle classifiche alcuni giocatori si sono collocati al terzo posto, dove ci si qualifica per la fase a gironi dell’Europa League. All’interno dei bookmakers web, portali di scommesse sportive online (ad esempio https://www.18bet.info/) le quote delle partite di oggi sono archiviate, sarà possibile consultarle, vengono aggiornati anche gli antepost, ovvero l’elenco di squadre vincitrici di tutta la competizione.

Porto Milan: statistiche, giocatori, commenti finali

Il Milan è nel gruppo B insieme al Porto, la partita è finita 1 a 0 con il goal di Luis Fernando al 65 minuto. Zero reti per la squadra rossonera, Stefano Pioli aveva dichiarato in conferenza stampa che questa si doveva considerare importante quanto una finale. Tre sconfitte sono gravi per una squadra con esperienza in Champions, davanti adesso bisogna vincere tre partite e recuperare con tantissimi punti. Ibrahimovic alla fine è entrato in campo ma senza riuscire a portare risultati. Ecco la formazione finale, i cambi e i giocatori a disposizione.

Il Porto è sceso in campo con schema 4-4-2, in porta Diego Costa, in difesa Joao Mario, Mbemba, Pepe, Wendell, Otavio, Uribe, Sergio Oliveira, Diaz che ha segnato, Taremi Evanilson. Scenderanno come sostituzioni Sanusi, Grujic, Corona, Manafa, Vitinha, Martinez Toni.

Pioli schiera un 4-2-3-1 con Tatarusanu in porta. Ballo, tomori, Kjaer, Calabria in difesa. Bennacer e Tonali in centro campo, Rafael Leao, Krunic e Saelemaekers dietro a Olivier Giroud. Diversi cartellini gialli, entreranno come sostituzioni Zlatan, Romagnoli Kalulu, Maldini, Bakayoko.

La partita si è giocata a Dragao, il Milan si colloca all’ultimo posto del gruppo B, domani ci saranno altre partite. Prime classificate Liverpool che vince, Atletico Madrid. Le statistiche mostrano un Milan che sembra sottotono in campo, vince per la precisione nei passaggi che però non ha portato risultati.

Inter Sheriff: statistiche, giocatori, commenti finali

L’Inter ha giocato in casa allo Stadio San Siro e vince tre a uno. Le reti sono di Dzeko al 34, Arturo Vidal al 58 e Stefan De Vrij al 67, al 52 il goal Sebastien Thill per la squadra avversaria. Per l’Inter 29 tiri totali, 8 in porta, superiorità tecnica e di campo. Si colloca al terzo posto della classifica, domani ci saranno altre partite.

Inzaghi ha schierato schema 3-5-3 con Handanovic in porta, Skriniar, De Vrij e Dimarco in difesa, Dumfries, Barella, Brozovic, Vidal e Perisic come base di sfondamento o difesa dietro a Dzeko e Martinez.

Lo Sheriff è sceso in campo con schema 4-3-2-1 e Celeandric in porta. Cristiano, Dulanto, Arboleda, Fernando Costanza in difesa. Thill e Addo in centrocampo. Bruno Souza, Castaneda e Kolovos dietro a Traoré.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here