Dove mangiare la pizza a Napoli

0
76

Patrimonio mondiale dell’umanità dal 1995, Napoli è una splendida città ricca di storia, cultura ed arte culinaria senza paragoni.

Ai suoi successi si è aggiunto quello del 2017 che ha visto la pizza napoletana nominata patrimonio immateriale dell’Umanità dalll’Unesco.

Dove mangiare la pizza a Napoli

Da Michele

Aperta tutti i giorni ad eccezione della domenica, Da Michele è la famosa pizzeria che ha fatto innamorare Julia Roberts in “Mangia, Prega, Ama”. Questa non è l’unica attrice che la pizza di Michele può contare tra le sue conquiste, a dimostrarlo c’è un’intera parete ricca di fotografie ed autografi di celebrità.

Da Michele si è tutti una grande famiglia per questo si mangia in lunghi tavoli e si assaporano le due pizze per eccellenza: la margherità e la Marinara. Queste sono le uniche due pizze su menù ma siamo sicuri che basterà un solo morso per non  rimpiare di aver scelto Da Michele.

Il locale si trova in via Cesare Sersale, 1/3.

Di Matteo

Aperto tutti i giorni ad eccezione della domenica da Di Matteo si può gustare la pizza fritta ed altri ottimi stuzzichini che vengono serviti direttamente dal bancone che si affaccia su via tribunali.

Se di fretta e vuoi fare uno spuntino? Di matteo è ciò che fa per te.

Starita

Aperto tutti i giorni (la domenica solo dalle 19.00 alle 24.00), la Starita è stato il set del film “L’Oro di Napoli” interpretato da Sofia Loren. Dopo essere riuscita a sfornare da un solo forno ben 750 pizze in un giorno, il suo marchio è diventato famoso e rinomato a livello internazionale e nazionale.

Vuoi assaporare una pizza mondiale?

Vieni in Via Marterdei 27/28.

Brandi

Aperta tutti i giorni ad eccezione della domenica, Brandi è stata il teatro di uno scherzo fatto da Luciano Pavarotti alla moglie Nicoletta. Tenuto a dieta stretta dalla moglie, il tenore mangiò la sua pizza approfittando di un suo momento di assenza e chiese al titolare di preparargliene una uguale.

Quando la moglie tornò non si accorse di nulla. Glielo avrà mai confessato?

Nell’incertezza vieni a provare la pizza incriminata nella Salita Sant’Anna di Palazzo 1,2.

Lombardi

Aperta tutti i giorni ad eccezione del lunedì, Lombardì è una delle più antiche famiglie napoletane che è riuscita a portare la sua pizza a New York. Vuoi un assaggio della pizza che è riuscita a conquistare la grande mela?

Vieni in Via Foria, 12/14.

Conclusioni

La pizza può sembrare semplice da preparare ma, in verità, quella originale è solo quella della tradizione partenopea.

Vuoi testare da solo la differenza? Scegli uno dei 5 migliori locali dove mangiare la pizza a Napoli che noi di turismoproloco ti abbiamo raccontato.