Fondo risparmio per viaggi in otto azioni importanti

0
106

Le persone che hanno fatto dei viaggi e del turismo la loro vita perché visitare posti nuovi e conoscere culture diverse è una passione, sanno che con i soldi si deve avere un ottimo rapporto. Risparmiarli richiede pazienza e spenderli facendo scelte giuste in viaggio è un altro impegno importante, costruire un fondo per il prossimo viaggio non è mai semplice soprattutto adesso ma c’è chi in prospettiva del superamento della pandemia già sta riempiendo il suo salvadanaio. Sai quali sono le mosse giuste da fare per costruire un fondo risparmio viaggio, da spende nella prossima città o paese dove alloggerai? Noi di turismoproloco abbiamo individuato otto azioni importanti, che ne pensate? Sono difficili? Lasciate un commento alla fine dell’articolo.

1 – Prefissa un obiettivo

Un fondo risparmio sicuramente un po’ intuirete che cosa sia, un salvadanaio dove si accumulano dei soldi, si risparmiano, per spenderli per un fine preciso. Si risparmiano soldi per comprare una casa, una macchina, un computer, il modello di sneakers o a tacco preferito, per un viaggio. Quanto si risparmia? È una raccolta di soldi infinita? No, il vostro obiettivo preciso è un viaggio o più viaggi, quindi potete scegliere una meta oppure decidere un budget preciso da destinare per una meta a sorpresa oppure per più viaggi.

2 – Siate costanti ed efficienti

Uso il plurale perché un viaggio può essere condiviso e chiunque farà parte della comitiva con trolley e zaini potrà partecipare. Molto bene se è così perché nella costruzione di un fondo risparmio bisogna cercare di essere costanti e precisi, se sei da solo o da sola questo impegno ce lo hai solo tu da affrontare con il tuo stipendio e le numerose spese quotidiane da affrontare. Se siete più persone i soldi da mettere da parte saranno di più ma anche i confronti su mete, offerte e luoghi da visitare. Ricordate che…. leggete il prossimo punto per scoprirlo!!

3 – Prevedi i momenti di difficoltà

I momenti di difficoltà devono essere sempre previsti, infatti l’azione di risparmiare si può interrompere per qualsiasi motivo ma potete stare tranquilli di una cosa, le possibilità di viaggiare non scappano quindi se non riuscite ad andare alle Maldive o a Parigi magari in estate o ad ottobre, a Las Vegas o a Montecarlo (i cui famosi casino li potete trovare rivistati nella versione online su www.vegasplus.info). I soldi che state risparmiando se li manterrete fermi continueranno a crescere anche senza fretta.

4 – Scegli la meta o le mete e costruisci un budget

Scegliere una meta o più mete è importante per seguire l’attualità politica, sociale ed economica che potrebbe influenzare il potere di acquisto di un luogo. Il risparmio viaggi che state costruendo sarà commisurato al costo del servizi (viaggio, alberghi, ostelli, visite) e al costo della vita importante per vivere i vostri giorni di vacanza.

5 – Considera tante spese non solo del viaggio

Fai un piano di tutte le spese principali e secondarie, infatti non ci sono solo albergo, volo, spostamenti e guide turistiche. C’è il cibo, dei mini tour improvvisati per cui è bene costruire una piccola riserva, ci sono le assicurazioni viaggio e per turisti importantissimi.

6 – I biglietti si acquistano solo quando si raggiunge il budget

Questa è una regola importante per qualsiasi acquisto compresi i pacchetti viaggio o biglietti aerei, quando il budget per il viaggio è completo potete acquistare i biglietti mai prima, ci sono le finanziarie apposta per il turismo che vi consentono di pagare subito ma poi dovrete coprire rate mensili ogni mese come avviene con gli elettrodomestici. La finalità di costruire un budget è quello di arrivare a vivere il viaggio serenamente e tornare dal viaggio ricchi di ricordi e fotografie… senza rate da pagare.

7 – Se ti piace viaggiare anche in Italia con gite brevi sfrutta sconti, offerte, promozioni, last minute e gruppi di viaggio.

Ci sono viaggiatori che amano le lunghe trasferte e persone che invece amano fare tante piccole gite fuori porta più o meno lontano. Oggi si riesce ad organizzare con facilità un weekend a Parigi o a Praga in pochi secondi, in questo caso il fondo risparmio sarà più movimentato e potete sfruttarlo sia per le piccole trasferte sia per quelle grandi… la cosa importante è che bisogna lavorare e incrementare le entrate economiche come sanno tutti gli appassionati viaggiatori.